Hotel a 5 stelle: che servizi offrono?

Gli hotel vengono classificati secondo un numero di stelle, le quali vengono assegnate a seconda della qualità strutturale dell’albergo e dei servizi offerti. In particolar modo, gli hotel a 5 stelle presenti ad esempio sul sito https://www.hotelamisano.it/ devono garantire diversi servizi. All’interno degli hotel a 5 stelle è presente: un servizio di ricevimento assicurato 24/24 (e in almeno tre lingue), un portiere notturno, un servizio di trasporto bagagli a cura di un addetto in tutti gli orari del ricevimento e un servizio di custodia che preveda l’utilizzo di cassette di sicurezza in ogni camera.

Il servizio bar, invece, deve essere garantito nelle camere 24/24, mentre al bar dell’hotel è necessario che ci sia un addetto 16 ore su 24. Gli hotel  a 5 stelle sono gli unici le cui camere possiedano un televisore con antenna satellitare e una cassaforte, e i soli dove sia possibile prenotare una suite. Il servizio di portineria e quello di parcheggio dell’auto sono attivi 24 ore su 24, così come il trasporto dei bagagli.

Nell’hotel a 5 stelle ci deve essere una sala per riunioni e tutte le camere sono insonorizzate. Tra i servizi sono inclusi in genere ristorazione per gourmet, terme lussuose, health club con servizi completi e spogliatoi lussuosi. Il personale è elegante, capace di prevedere le esigenze dei clienti e di ricordare il nome di ognuno di essi. Possono essere inclusi efficienti servizi di check-in, di benvenuto e di maggiordomo in alcuni o in tutti i piani.

Le camere sono decorate spesso in modo elegante e possono includere tende, poltrone, testiere e piumini con tessuti in coordinato. Tra i servizi elettronici sono talvolta inclusi controlli ai lati del letto per tende, illuminazione e audio surround. Bagni molto grandi sono spesso rivestiti in marmo, con funzioni personalizzate di alto livello, mobiletti con doppio lavandino e toilette, articoli da bagno termali di marca, fiori freschi o piante.

Manutenzione condizionatori: quando farla?

Il condizionatore è divenuto a poco a poco un elemento quasi indispensabile nelle nostre case. Per molti di noi sarebbe infatti impensabile affrontare le afose giornate estive senza l’ausilio di un ottimo apparecchio per il condizionamento dell’aria. Tra gli interventi di controllo che regolarmente bisognerebbe svolgere tra gli impianti di casa c’è sicuramente quello della manutenzione condizionatori milano. La manutenzione condizionatori insieme ad un’accurata pulizia dei filtri dell’aria deve essere fatta almeno due volte l’anno.

Se l’apparecchio viene utilizzato solamente durante i mesi estivi per raffrescare l’aria e rimane completamente inutilizzato nei mesi invernali, il periodo migliore in cui fare effettuare la manutenzione è senza dubbio ottobre o novembre, oppure durante il periodo primaverile, quindi tra marzo e aprile. Con l’avvento della primavera, la necessità di combattere l’arrivo dell’imminente caldo inizia a farsi sentire sempre di più.

Controllare il climatizzatore durante la primavera è conveniente perché è il periodo subito precedente a quello durante il quale l’impianto verrà messo in funzione.

Eseguire la manutenzione dei condizionatori ordinaria significa ridurre i rischi di dover ricorrere alla manutenzione straordinaria, in quanto un controllo regolare e una pulizia frequente di questo elettrodomestico abbatte i rischi di malfunzionamenti e danneggiamenti di altri componenti. Quando si esegue la manutenzione dei condizionatori ordinaria si interviene sull’unità esterna, su quella interna e sui filtri, che sono i componenti che si trovano a contatto diretto con l’aria.

Attraverso un’adeguata manutenzione dei condizionatori si riduce il consumo di energia elettrica e ci evita di respirare aria insalubre nella nostra casa. Un guasto o un malfunzionamento causa un aumento dei consumi energetici, non percepibili subito ma solo successivamente con l’arrivo della bolletta elettrica. Per garantire un perfetto funzionamento dell’apparecchio, la manutenzione dei condizionatori dovrà essere effettuata da personale preparato e specializzato, che conosca in maniera approfondita quali sono i singoli elementi che devono essere smontati e controllati.